Chodské Square

Chodské náměstí (Piazza Chodské)

Pilsen, Repubblica Ceca
Liberation Route Europe

Chodské náměstí (Piazza Chodské)

Il 4 maggio 1945 il 9° Reggimento Fanteria della 2a Divisione Fanteria “Indianhead” statunitense penetrò la frontiera orientale del Terzo Reich ed entrò nella Cecoslovacchia occupata. Il monumento a Chodské fu eretto per mostrare la gratitudine della popolazione di Plzen nei confronti dei liberatori della 2a Divisione Fanteria.

Poco prima di mezzogiorno il reggimento stabilì il centro di comando a Neukirchen. Secondo la testimonianza oculare di un ufficiale dell’esercito statunitense, nel maggio 1945, prima che il reggimento prendesse il controllo del nuovo settore sul fronte, l’11a Divisione Panzer tedesca (12.000 soldati completamente corazzati) si arrese alla 90a Divisione Fanteria americana.

Carri armati, camion e veicoli blindati tedeschi passarono attraverso le postazioni americane durante la notte. La vista dell’11a Divisione Panzer tedesca fu impressionante. I soldati che ne facevano parte dovevano essere quanto di meglio l’esercito tedesco aveva da offrire. Gli uomini passarono alla prigionia in modo ordinato, con un aspetto pulito e fresco, diversamente da quello delle unità della Wehrmacht, segnate dai combattimenti. Vennero catturati molti veicoli e pezzi di artiglieria: da carri armati a cannoni semoventi, fino a centinaia di veicoli blindati, camion e jeep. Le munizioni sarebbero state sufficienti per dare luogo a una terribile battaglia; vennero invece depositate in un luogo prestabilito, insieme alle armi.

L’idea di erigere un monumento per la 2a Divisione Fanteria americana partì da un progetto del dottor Pershing Wakefield, un veterano della seconda guerra mondiale e membro della 2a Divisione Fanteria.

Il dottor Pershing Wakefield, riferendosi a Plzen, ha detto: “La parte migliore del nostro difficile viaggio da Omaha Beach attraverso la Normandia, Brest e la Germania, fu la liberazione della Cecoslovacchia. I nostri amici ci accolsero senza alcuna esitazione nelle loro case. Celebrammo insieme la grande vittoria”.

I giocatori del club di hockey su ghiaccio HC Škoda Plzen indossano una maglia sulla quale è rappresentata una testa di un indiano d’America e sono soprannominati “Pilsen Indians”, in onore della 2a Divisione Fanteria.

Pilsen, Repubblica Ceca