Husova ulice (Husova street)

Husova ulice (Via Husova)

Husova Ulice, Pilsen, Repubblica Ceca
Liberation Route Europe

Husova ulice (Via Husova)

La determinazione e il coraggio della 16a Divisione Corazzata statunitense è commemorata nella città di Plzen da una piramide di vetro che porta l’emblema della divisione: un triangolo giallo, blu e rosso con contorno nero, all’interno del quale si trovano, sempre in nero, il numero 16, i cingoli di un carrarmato e un cannone, e infine, in rosso, un fulmine che attraversa il centro del triangolo.

La 16a Divisione Corazzata fu una delle ultime a essere attivate durante la seconda guerra mondiale. Istituita nel luglio 1943, il suo centro di comando era a Camp Chaffee in Arkansas, e fu qui che essa rimase fino a entrare nel teatro europeo nel gennaio 1945. In febbraio la divisione giunse a Le Havre.

Quando l’unità venne istituita, il comandante era il maggiore generale D.T. Greene, ma nel settembre 1944 il comando passò al brigadiere generale J.T. Pierce e parte della divisione partecipò alle operazioni militari in Germania con l’86a Divisione Fanteria.

Alla fine dell’aprile 1945 gli uomini attraversarono il fiume Isar e avanzarono poi oltre Wasserburg. Durante la missione attaccarono e occuparono varie città. Quando l’operazione si concluse, i soldati si unirono alla parte principale della divisione a Norimberga, dove la stessa stava svolgendo esercitazioni e funzioni di polizia.

Seguì la campagna a Plzen, che venne lanciata il 5 maggio 1945. Il giorno successivo gli uomini della 16a Divisione “Armadillo” liberarono la città della Boemia occidentale dopo una breve schermaglia e si ramificarono presto in svariate altre località nella zona.

Nell’ottobre 1945 la 16a Divisione Corazzata venne smobilitata. Sebbene la divisione avesse alle spalle una sola campagna e tre giorni di combattimento, per gli abitanti di Plzen furono principalmente i soldati del brigadiere generale J.L. Pierce a liberarli dalle tanto odiate forze dell’occupazione. La divisione passò soltanto pochi giorni in battaglia, ma nonostante ciò perse cinque uomini, mentre altri 28 rimasero feriti.

Husova Ulice, Pilsen, Repubblica Ceca